LOG-IN

La MIA scarpa DIY

La MIA scarpa DIY

La MIA scarpa DIY

Un workshop a cura di Opendot, TOG e Vibram
Una sperimentazione in corso per dare ai bambini di TOG scarpe belle e funzionali

Nel mondo della disabilità troppo spesso si tralasciano elementi molto importanti della vita di un bambino, uno di questi è sicuramente l’accessibilità alla bellezza e l’importanza dell’immagine di se’ agli occhi degli altri.

La bellezza deve andare di pari passo alla funzionalità ed è questa la complessa sfida che Opendot e TOG si pongono per ragionare e progettare sul tema de “la moda accessibile”.

Come per tutti i fronti di sperimentazione, il Fab Lab e la Fondazione partono da un bisogno reale e concreto dei bambini: la necessità di avere scarpe belle e funzionali, in grado di ospitare tutori correttivi anche nella stagione estiva. 

Grazie al preziosissimo supporto di Vibram, è partita la sperimentazione di scarpe DIY, co-progettate da designer, maker, terapisti e prodotte interamente in Opendot.

Il progetto si apre ufficialmente con un workshop rivolto ai bambini di TOG che, per correggere i difetti di carico del piede e prevenire possibili deformità, sono costretti ad indossare quotidianamente plantari e tutori.

Si parte quindi alla ricerca della scarpa perfetta, che sia bella, traspirante e leggera, in grado di contenere il plantare, ma lasciando sufficientemente libero il piede per favorirne ogni movimento. Le scarpe saranno prodotte durante il workshop dai genitori stessi a partire da un modello studiato ad hoc, per poi personalizzare la taglia, i dettagli e il design nel pieno ascolto dei gusti e delle preferenze dei figli.

Guarda tutte le foto del work in progress qui